Amori 4.0: come si è evoluto il mondo delle relazioni?

Amori 4.0: come si è evoluto il mondo delle relazioni?

Dal ghosting allo scrooging: ecco la guida ai nuovi amori 4.0

GHOSTING 

Alzi la mano chi, almeno una volta nella vita, non è stato vittima o carnefice (non nascondetevi)  di ghosting – dall’inglese ghost, fantasma. 

Stiamo parlando, in altre parole, di quell’azione volontaria che consiste nel terminare improvvisamente una frequentazione, amorosa o di amicizia, senza dare spiegazioni ma chiudendo definitivamente ogni tipo di comunicazione con l’altro – che sia una telefonata, un piccolo messaggio o un like all’ultima foto postata sui social. 

È un attimo, insomma, che chi sceglie di optare per questa pratica poco sensibile e sempre più diffusa,  si trasforma, di punto in bianco, in una presenza rarefatta, offuscata, mistica, come se fosse un Casper, subdolo, malvagio e non certo simpatico come l’originale, pronto a iniziare un nuovo capitolo senza di  voi. 

TUNING 

Il termine tuning è stato adoperato per la prima volta nell’universo automobilistico, per indicare le più  disparate e diverse operazioni di personalizzazione, attraverso la modifica di un qualsiasi veicolo, dalla  livrea al motore, che diventa così unico e customizzato. 

La stessa cosa, come si legge su AdottaUnRagazzo.it, accade nelle fasi preliminari dell’amore, nel  momento cruciale in cui si cerca di capire, con tanto di ingarbugliate acrobazie cognitive, come farsi  notare dall’altro. Ecco allora che nel dating 4.0 si commette tuning quando ci si “sintonizza”, perlopiù  forzatamente, sulla stessa lunghezza d’onda di qualcun altro per attirare il suo interesse e la sua  attenzione. 

SCROOGING 

Natale alle porte? Fate attenzione, perché non è tutto oro quel che luccica. Per quanto feste, luminarie e  lunghe settimane di meritate vacanze possano essere ottimi motivi per contare i giorni, i minuti e i  secondi che vi separano da dicembre, sotto il vostro albero di fantasie e speranze perdute potrebbe  nascondersi una subdola sorpresa. 

Il suo nome? Scrooging, da Scrooge, quel burbero e scontroso anziano, meglio conosciuto come il  personaggio principale del celebre “A Christmas Carol”. In poche parole, gli scroogisti hanno fatto del  brusco e scostante protagonista il loro guru per tutto quello che concerne le relazioni.

Per essere chiari e concisi, quello che fanno è interrompere qualsiasi relazioni prima di Natale, per  risparmiare sui regali e magari per sentirsi liberi di passare le festività in totale libertà – fisica e mentale.

 

Maggiori informazioni su AdottaUnRagazzo

Fondata dagli imprenditori francesi Manuel Conejo e Florent Steiner, il portale di incontri AdottaUnRagazzo ha già sedotto più di 27 milioni di persone nel mondo. Con un concetto semplice come chiave del suo successo, basato sull'inversione dei ruoli, il marchio continua il suo sviluppo internazionale in dieci paesi e due continenti, rimanendo femminile, non convenzionale e un po' trasgressivo. 

Disponibile attraverso il sito web AdottaUnRagazzo su applicazione mobile per Android e iPhone, gli utenti hanno accesso a un intero catalogo di opzioni classificate secondo i loro stili e preferenze.